Un “diavolo di mare” a Bastia

adrien

Dalla vicina Corsica un avvistamento sicuramente singolare. Dal quotidiano Corse Matin la notizia che davanti al vecchio porto della città corsa è stato avvistato un esemplare di notevole dimensione (tre metri e mezzo di lunghezza) di pesce vacca, o razza cornuta. Un altro avvistamento (probabilmente il solito esemplare) è stato registrato presso l’ansa di Ficaghjola. Difficile da avvistare così sotto costa, può raggiungere i 900 kg. di peso. La sua pelle sottilissima risulta quasi nera sul dorso e bianca sul ventre. La coda è a forma di frusta. Nonostante le dimensioni è un animale inoffensivo, che si nutre soprattutto di molluschi, crostacei e plancton. Vive in coppie o in piccoli gruppi e talvolta lo si vede balzare fuori dall’acqua. Questo pesce non è commestibile, ma il suo fegato fornisce un olio molto ricco. il link all’articolo originale qua

Peve
E' l'apprendista Elfo del Team. Nonostante abbia più anni che la tosse si è avvicinato alla pesca a spinning da un anno e mezzo, plagiato dall'Inge. Tra i suoi ricordi di bambino le parole "muriddu" e "tremolina". Ha completamente perso lucidità da uno schiaffone preso da una Lampuga sugli scogli di Bonassola. Se nel giro di 20 miglia non c'è un sugarello, lui lo allama comunque. Amante del mare e della buona tavola, sogna uno strike "da terra". Nel recente inverno ha sperimentato con discreti risultati l'Egi Fishing, tecnica di pesca da lui definita "Scarafoni Fishing". Non sono "fine"...e per funghi dico ampiamente la mia... e di che tinta...

2 Comments

  1. David

    David

    20 giugno 2012 at 14:06

    La Manta un animale bellissimo…non ho ancora avuto la fortuna di vederne uno sott’acqua. Ne parlò molto Folco Quilici nei suoi documentari sul continente blu: i pescatori dei mari tropicali la chiamavano Mala Kebir “grande diavolo” perché con la sua mole, grattandosi sul fondo delle esili canoe, riusciva a farle addirittura affondare.

  2. Ale

    Ale

    20 giugno 2012 at 15:21

    Bellissima, avvistamenti frequenti anche all’Asinara

Rispondi

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo. more information

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo.

Close