FOR-TUNA 18 cm 105 g

Stick AP 18

Sono da anni ormai un riferimento per gli spinner di gran parte d’Italia e per tutti coloro che si cimentano nell’autocostruzione (vero Comandante?)

Parliamo delle esche di Andrea Pedaci, ed in particolare delle celeberrime For-Tuna Stick, che tanti tonni hanno sulla coscienza in tutti i mari che circondano lo Stivale (e non solo).

Oggi vi presentiamo una carrellata di immagini, fantastiche, dell’ultimo modello lanciato da Andrea lo scorso anno: si tratta di una stick “monstre” (per il nostro mar Ligure) di ben 18 cm e 105 grammi, in legno di Okumè. L’armatura passante e chiusa, in INOX 316 da 2mm,  e il comportamento floating lo rendono ideale in situazioni di tonni attivi e in caccia, senza alcun timore di incontri “oversize”.

Le colorazioni disponibili sono molteplici, e spaziano dalle più classiche sgombro azzurro e verde al rosa, molto apprezzato dai tonni :) , ad altre livree più variopinte e particolari.

E’ il modello più grande adatto al Mediterraneo…anche se Andrea ha in serbo un “cannone” da 24 cm e ben 180 g in mogano (!) destinato a mari tropicali che sicuramente qualcuno avrà testato anche nel nostro mare…alla ricerca del mostro !

I nostri complimenti, al solito, al grandissimo Andrea.

Per informazioni: visitate il suo blog!

Inge
Ingegnere nautico (da cui il nick) con la passione della pesca, nasce a La Spezia nell'ormai lontano 1985. Inizia a pescare ancor prima di camminare, seguendo le orme degli illustri familiari, abilissimi pescatori di orate con lenza a mano e metodo tradizionale. Dopo anni di gloriosi insuccessi, passa inspiegabilmente alla pesca con gli artificiali, ed in particolare alla traina costiera e allo spinning sulle mangianze, di cui si innamora. Ne deriva uno smodato sentimento di amore-odio per i gabbiani, e una vista assai acuta, nonostante gli occhiali, per individuare i più piccoli cenni di mangianza da La Spezia a Capo Corso. Da qualche anno si è avvicinato, nel periodo invernale, alla pesca dei cefalopodi da Riva, con stranamente buoni risultati. Pescatore molto tecnico, detiene nel team anche il primato di pesca alle acciughe e alle aguglie con le mani, di cui è molto orgoglioso... Si può considerare il "tattico" del team, vista la sua passione per la tecnologia (dorme con il GPS) e meteorologia.

Rispondi

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo. more information

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo.

Close