Il punto meteo: weekend instabile e ventoso!

P1000070

Grazie alla collaborazione con il Centro Meteo Toscana, vi proponiamo un breve spazio previsionale mirato sulla Toscana e Levante Ligure.

In questo articolo, un breve aggiornamento riguardo il tempo previsto per il weekend.

Seguite tutti gli aggiornamenti su elfishing.it e CMT!

Il cielo poco nuvoloso di queste ore si rivelerà, purtroppo, soltanto la tregua “tra due tempeste”.

La giornata molto perturbata di ieri, che ha lasciato sul suolo un buon quantitativo di pioggia (30-50 mm) e anche qualche inconveniente di troppo, tra cui un incidente piuttosto grave in porto a La Spezia causato dal fortissimo vento, è destinata a non rimanere isolata ma ad essere seguita da nuove giornate che ci mostreranno il lato piovoso e fresco della stagione.

Una nuova perturbazione in ingresso dall’Atlantico, comporterà un nuovo peggioramento già dalla serata odierna per la risalita di aria africana molto calda, ma i fenomeni più intensi non dovrebbero riguardare il nostro settore, bensì le zone piu meridionali, alle prese con un profondo vortice depressionario. Dunque, ad un venerdi uggioso per umide correnti in risalita dal mare, seguiranno due giornate quantomeno instabili, dove la forte ventilazione, che diverrà nordorientale e “frizzante”, potrebbe parzialmente inibire le precipitazioni ma regalare comunque un contesto fresco e che non favorirà certamente le uscite in mare. Insomma…non è ancora il momento di cambiare l’armadio, nè di levare la polvere alle attrezzature da pesca d’altura.

Maggiori dettagli sul peggioramento in arrivo e focus sul weekend: Leggi le previsioni integrali.  (a cura del Centro Meteo Toscana)

Inge
Ingegnere nautico (da cui il nick) con la passione della pesca, nasce a La Spezia nell'ormai lontano 1985. Inizia a pescare ancor prima di camminare, seguendo le orme degli illustri familiari, abilissimi pescatori di orate con lenza a mano e metodo tradizionale. Dopo anni di gloriosi insuccessi, passa inspiegabilmente alla pesca con gli artificiali, ed in particolare alla traina costiera e allo spinning sulle mangianze, di cui si innamora. Ne deriva uno smodato sentimento di amore-odio per i gabbiani, e una vista assai acuta, nonostante gli occhiali, per individuare i più piccoli cenni di mangianza da La Spezia a Capo Corso. Da qualche anno si è avvicinato, nel periodo invernale, alla pesca dei cefalopodi da Riva, con stranamente buoni risultati. Pescatore molto tecnico, detiene nel team anche il primato di pesca alle acciughe e alle aguglie con le mani, di cui è molto orgoglioso... Si può considerare il "tattico" del team, vista la sua passione per la tecnologia (dorme con il GPS) e meteorologia.

4 Comments

  1. Alessandro Nardi

    12 aprile 2012 at 12:02

    forti venti specie nel Tirreno centro-meridionale.
    Sabato grecale su alto Tirreno e vento forte da NW su Tirreno centromeridionale.
    Ciao a tutti

  2. Alessandro Nardi

    12 aprile 2012 at 12:02

    Venerdi invece sarà lo scirocco protagonista sui mari del Tirreno!

  3. Peve

    Peve

    12 aprile 2012 at 12:04

    Grazie Alessandro!

  4. Inge

    Inge

    12 aprile 2012 at 12:04

    …alla faccia dell’instabilità…in mezz’ora dal sole alla pioggia! Con un piccolo rovescetto durato 1 minuto netto…ma che ci fa capire cosa ci aspetterà per tutto il w.e.! :) Grazie Alessandro degli interventi!

Rispondi

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo. more information

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo.

Close